fbpx
Magazine di notizie, attualità, cultura, viaggi e tradizioni

La seduta di pranoterapia

Categoria: Universo e benessere
La seduta di pranoterapia

La pranoterapia nella nostra società odierna affianca sempre più spesso la medicina tradizionale perchè svolge un ruolo migliorativo per il benessere psicofisico e quindi è un ulteriore vantaggio per il paziente.
Questa sua stessa caratteristica la rende altresì una terapia energetica che può essere sperimentata anche da un fisico sano.
Il pranoterapeuta riporta l’equilibrio psicofisico donando la sua energia all’assistito.
Già dalla prima seduta di pranoterapia, che in media ha una durata variabile dai 20 ai 30 minuti, l’assistito può percepire gli effetti benefici del trattamento.
Tali effetti benefici sono dovuti alla capacità del pranoterapeuta e sono amplificati dallo stato di rilassamento e di ritorno alla dimensione spirituale che il contesto stesso del trattamento invita a riscoprire.
Nella nostra società odierna le persone cercano di mantenere o di raggiungere il benessere psicofisico attraverso un sano regime alimentare, praticando sport ed evitando l’accumulo di stress.
E’ ormai noto che tutta questa ricerca non investe solo la dimensione materiale della nostra vita ma è strettamente collegata con la dimensione spirituale.
Posso affermare che la pranoterapia è il mezzo più efficace per combattere lo stress e per recuperare il benessere psicofisico perchè trattasi di energia positiva che canalizzata attraverso le mani parla al nostro fisico e dona equilibrio allo spirito.
Ad ulteriore vantaggio del nostro stile di vita dico che la pranoterapia non ha controindicazioni.
Non utilizza farmaci di alcun tipo. Non si effettuano manipolazioni perchè le mani sono solo lievemente posate sul corpo e protette da un tessuto naturale interposto.
Anche una sola seduta di pranoterapia può portare ad un profondo senso di rilassamento, allontanando per più giorni ansia e stress.

 

Silvano Balestro Silvano
Silvano Balestro
339 8826860